Io non discrimino – Atto II

Sabato 13 Novembre dalle ore 16 saremo presenti nelle vie del centro con un presidio attivo che vedrà presenti tutte le realtà organizzate firmatarie della campagna “Io non discrimino”.

L’iniziativa di sabato prossimo continua quella precedente, svoltasi sabato 6 novembre, nella quale si sono distribuiti ai negozianti del centro storico e hai passanti 500 adesivi con il logo Io non discrimino. Il II atto della campagna contro il razzismo e per il riconoscimento dei diritti per tutti, ci vedrà presenti con un banchetto con cui verrà offerto un aperitivo antidiscriminazioni preparato dalle famiglie migranti e dai commercianti stranieri che troppo spesso vengono utilizzati come capo espiatorio per lamentare le profonde conseguenze che la crisi ha portato all’interno del nostro tessuto sociale, minacciando quei principi di solidarietà e cooperazione che dovrebbero governare le nostre relazioni sociali. Saremo presenti anche per manifestare la nostra piena solidarietà ai migranti di Brescia che ormai da diversi giorni sono mobilitati per chiedere la loro regolarizzazione e la fine dei rapporti di sfruttamento che li lega ai propri datori di lavoro.

Facciamo appello a tutte le associazioni, collettivi e singole soggettività ad aderire alla compagna Io non discrimino per affermare l’urgenza di intraprendere una battaglia culturale e politica che rimetta al centro di tutto la persona, senza pregiudizi, ricatti, e luoghi comuni.

Vi aspettiamo lungo corso Garibaldi, visibili con il logo Io non discrimino.

All’iniziativa hanno aderito: Associazione Shimabara – Polisportiva Antirazzista Assata Shakur – Collettivo Studentesco O.P.S – Redazione Urlo – CTS (Ancona) – Internet Point Centro – Turko Napoletano kebab – Malik Kebab – Associazione Romanialand Marche – Associazione Diappo Senegal – Associazione Sguardo – Comunità boliviana – Comunità peruviana – Comunità bengalese – Comunità albanese – Circolo Africa


This entry was posted in Campagne e inchieste, Generale and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.