Io non discrimino – Atto I

Sabato 30 ottobre un gruppo di trenta attivisti appartenenti all’Associazione Shimabara, alla Polisportiva Antirazzista Assata Shakur, al Collettivo Studentesco OPS, alla Redazione dell’Urlo, si sono dati appuntamento in Piazza Roma alle ore 16.00 per il primo appuntamento della campagna “Io non discrimino”.

Per l’iniziativa si sono distribuiti e affissi per le vie del centro 500 adesivi con il logo Io non discrimino. Si sono coinvolti passanti e soprattutto commercianti che hanno accolto molto positivamente la proposta di attaccare l’adesivo all’entrata del negozio.

Scopo del primo appuntamento della campagna Io non discrimino è stato quello di diffondere azioni contro il razzismo e una netta presa di posizione contro le dichiarazioni del consigliere regionale Giacomo Bugaro riportate la settimane scorsa dai giornali locali.

Nel tragitto compiuto dai partecipanti si è portata la propria solidarietà agli esercenti stranieri che nuovamente insieme a noi saranno presenti sabato 13 novembre in piazza con musica, interventi e Kebab per tutti!

All’iniziativa hanno aderito: Associazione Shimabara – Polisportiva Antirazzista Assata Shakur – Collettivo Studentesco O.P.S – Redazione Urlo – CTS (Ancona) – Internet Point Centro – Turko Napoletano kebab – Malik Kebab – Associazione Romanialand Marche – Associazione Diappo Senegal – Associazione Sguardo – Comunità boliviana – Comunità peruviana – Comunità bengalese – Comunità albanese – Circolo Africa


This entry was posted in Campagne e inchieste, Generale and tagged , , , , , , . Bookmark the permalink.